Il mondo visibile e quello invisibile

Un giorno Cecilia  Giannini, d’accordo con Padre Germano, fece la prova di mettere una  lettera in un cassetto chiuso a chiave, ma  il giorno stesso quella stessa lettera  arrivò a Roma, sulla scrivania di Padre Germano…Dalla biografia di Santa Gemma.

Ora io mi chiedo quale prova più chiara si può avere della relazione esistente tra il mondo visibile e quello invisibile.

Domenica la chiesa universale celebra la festa della vergine di Capannori, nata ad 1Km dalla chiesetta dove sempre domenica faremo la prima messa.

Io ho pregato molti anni fa Gemma nel suo santuario di farmi  dare da Gesù la casa di Gragnano, che l’avrei fatta diventare come Lui e lei avrebbero desiderato.

Un lunedì mattina dopo una notte di preghiera ero perfino partito da Spezia per ringraziarla ed ero venuto da lei sotto l’altare a deporre una pianta e subito dopo ero ripartito per Modena.  E per nascondere questo gesto a tutti mi ero svegliato prestissimo.

Il parroco Don Emilio ne è un assiduo sostenitore, ad ha vissuto perfino in una delle case che lei nel suo peregrinare dopo la morte del padre ha frequentato.

Caro Paolo, domenica sarà per me un momento speciale e tutto sembra concorrere ad illuminare questi luoghi di una nuova luce divina.